domenica 17 giugno

ASCANIO CELESTINI in “Ballata dei Senza Tetto”

BUY

Il barbone di Laika o la barbona di Pueblo?

La cassiera del supermercato di Pueblo o la Vecchia di Laika che va a farci la spesa insieme alla prostituta e alla donna con la testa impicciata?

Giobbe l’analfabeta che conosce il grande magazzino a memoria non è ancora entrato in nessuno dei due testi, ma la sua storia è già scritta. E nemmeno la storia del magazziniere che odia lo zingaro, ma quest’ultimo lo conosciamo già da Pueblo.

Questi e altri possono essere i personaggi di questo progetto di narrazione che attraversa tre spettacoli: Laika, Pueblo e il terzo che è ancora in via di formazione.

 

Portiamo in scena Laika da oltre due anni e da poche settimane abbiamo debuttato con Pueblo.

Questi due spettacoli fanno parte di una trilogia che prima o poi completeremo, ma il senso di questo lavoro è di scrivere una drammaturgia unica fatta di tanti personaggi che si muovono in un unico ambiente: una periferia che ruota attorno a due parcheggi, quello del supermercato e quello di un grande magazzino pieno di pacchi.

Il narratore racconta quello che vede. Alle volte è ciò che conosce, altre è quel che immagina.

Dunque prenderemo i racconti dei tre spettacoli e li smonteremo come un mazzo di carte dal quale pescare ogni volta figure diverse.

H 21.30 – Ingresso 15€ + d.p./ 20€ in cassa

Bambini Fino a 11 anni ingresso gratuito, dai 12 anni compiuti pagano l'intero importo del biglietto.
Diversamente abili I diversamente abili in possesso del certificato di disabilità almeno all’80% entrano gratis con 1... [+info]

Prossimi eventi