home green

#CARROPONTEgreen!

Scopri il nostro Responsible Box

LA MISSION

Carroponte Green. Insieme verso la sostenibilità

Il Carroponte raccoglie una sfida importante: cambiare il corso dei suoi eventi, contrastare ciò che è versus natura intraprendendo un percorso verso la sostenibilità; un cammino di responsabilità sociale con l’obiettivo di innescare un circolo virtuoso per la ‘tutela dell’ambiente’. Durante la stagione 2017 individueremo possibili metodi di riduzione di gas serra in termini di CO2 equivalente, a partire dall’analisi e monitoraggio dell’impatto ambientale delle nostre attività.

La nostra mission è rendere il Carroponte ciò che era: uno spazio iconico, emblema della transizione verso una nuova consapevolezza dell'ambiente che ci circonda.

Il Carroponte, per definizione, è una macchina destinata al sollevamento e allo spostamento di materiali e merci, con movimenti ristretti e confinati.
Carroponte Green, per estensione, è un progetto destinato al sollevamento e allo spostamento di fondi e coscienze per la realizzazione di azioni eco-friendly concrete.

I NOSTRI OBIETTIVI

monitoraggio MONITORAGGIO
CONSAPEVOLEZZA CONSAPEVOLEZZA
TRASPARENZA TRASPARENZA

LA GREEN ROADMAP

La nostra tabella di marcia sostenibile

Il Carroponte considera il rispetto per l’ambiente parte del suo DNA e mette in atto diverse azioni responsabili. La nostra Green Roadmap è in continuo aggiornamento grazie all’impegno del team, alla collaborazione del Comune di Sesto San Giovanni e al supporto degli sponsor.

Nuovi passi si aggiungeranno strada facendo.
Intanto, ecco le prime azioni in programma per la stagione 2017:

roadmap

Ampliare gli spazi verdi

attraverso azioni di piantumazione in collaborazione con il Comune di Sesto San Giovanni

Promuovere le azioni di compostaggio

unitamente alla raccolta differenziata

Gestione degli Oli Esausti

in accordo con la società Miglio SRL parte del CONOE, il consorzio organizzato con la funzione di gestire i rifiuti in questione a fini ambientali, allo scopo di ridurne la dispersione e di trasformare un costo ambientale ed economico in una risorsa rinnovabile

Laboratorio di riciclo creativo per bambini

grazie al supporto del Gruppo CAP: a partire dal 17 luglio, durante i diversi appuntamenti di Bambini@Carroponte organizzati da Pepita Onlus con Ciccio Pasticcio, i bimbi e le loro famiglie potranno partecipare ad attività ludiche volte a promuovere una nuova attenzione verso l’ambiente

Free Water.
Acqua gratis e libera dalla plastica

acqua del rubinetto fresca sempre disponibile e gratuita grazie alla Casa dell’acqua e ai due erogatori forniti da Gruppo CAP e, in più, per valorizzare il consumo di acqua di rete dal 17 al 20 luglio verrà sospesa la vendita di acqua in bottiglia

La prima traccia del Responsible Box

i primi risultati dalle attività di analisi del bilancio energetico e l'impatto delle azioni di compensazioni promosse dal Carroponte in termini di CO2eq. Di seguito puoi trovare maggiori informazioni

L’ASTA

Gli artisti supportano Carroponte Green

Noi crediamo che le vibrazioni buone siano quelle responsabili verso l’ambiente. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di raccontare gli obiettivi di Carroponte Green agli artisti che saliranno sui nostri palchi durante la stagione, chiedendo loro di supportarci con una semplice richiesta: “bASTA donare qualcosa di tuo’. Gli oggetti donati e altre sorprese andranno all’asta su Ebay, negli spazi destinati a sostenere una buona causa. Il ricavato sarà interamente destinato all’implementazione del progetto.

Prossimamente ti diremo come fare per partecipare,
seguici sulla Pagina Facebook di Carroponte.



IL RESPONSIBLE BOX!

Il contatore-jukebox, il contenitore online delle nostre azioni sostenibili

Per noi è importante riflettere sull’ambivalenza del termine responsible e assumerla come modello di comportamento. 

Responsible significa “colpevole, causa di”, ma anche “affidabile”. Consapevoli dell’impatto ambientale causato dalle nostre attività, a partire dalla sua misurazione, intendiamo superare le contraddizioni e diventare sempre più affidabili attraverso un processo di compensazione trasparente e costruttivo. Il calcolo delle emissioni di CO2 equivalente da produzione elettrica, unitamente ai fattori di compensazione, verranno mostrati all’interno del nostro contatore-jukebox delle azioni sostenibili. Gli esperti dell’Associazione Area RIDEF seguiranno direttamente il progetto, impegnandosi in prima persona affinché gli obiettivi sociali condivisi vengano sostanziati da un approccio scientifico e professionale, basandosi sulle specifiche e i contenuti della norma UNI ISO 20121 per la gestione degli eventi sostenibili.

COME FUNZIONA?

I consumi energetici saranno costantemente registrati attraverso l'installazione di un nuovo sistema di monitoraggio all'interno dell'area Carroponte. In particolare, la misurazione in tempo reale riguarderà i consumi dei due principali quadri elettrici che forniscono energia a tutta l'area dell’arena sestese. All'interno di ogni quadro verranno installati dei TA apribili e due nuovi data logger che trasferiranno in tempo reale – tramite rete GSM – i dati monitorati su una piattaforma online e, quindi, comunicati al pubblico.

traccia
LA PRIMA TRACCIA

La prima traccia del contatore-juke box mostrerà online i risultati ottenuti dalle serate ‘Free Water. Acqua gratis e libera dalla plastica’ in programma dal 17 al 20 luglio 2017. Vedremo come durante le 4 serate selezionate, vietando la vendita di acqua in bottiglia e valorizzando il consumo di acqua di rete – risorsa a completa disposizione del pubblico grazie al Gruppo CAP – potrà essere compensato l’impatto sull’ambiente in termini di CO2 equivalente del loro consumo elettrico di audio, video e luci.

Le vibrazioni buone sono quelle responsabili verso l’ambiente.
#latracciagiusta

_____Stay tuned!_____