venerdì 15 giugno

SI CHIAMAVA FABER, UNA NOTTE PER DE ANDRÉ

Venerdì 15 Giugno 2018 – H. 21.30 🎻
SI CHIAMAVA FABER, Una notte per Fabrizio De André
In concerto Federico Sirianni e Raffaele Rebaudengo
CarroPonte, Sesto san Giovanni (MI)
Via Luigi Granelli, 1 – INGRESSO LIBERO

A CarroPonte una notte per ripercorrere i più grandi successi di Faber, con il concerto omaggio di Federico Sirianni e Raffaele Rebaudengo al grande cantautore genovese: un mito troppo grande da essere raccontato in maniera consueta o, addirittura, banale.

Federico Sirianni, pluripremiato cantautore genovese, ha avuto l’opportunità di conoscere De André e di incontrarlo alcune volte nel proprio cammino di vita, esperienziale, musicale. Sono stati incontri fugaci, ma di una potenza inaudita, sufficienti a delineare in maniera quasi inequivocabile, per un giovane in procinto di cimentarsi nel mestiere del cantautore, la grandezza umana e artistica del più straordinario scrittore di canzoni del novecento italiano.
Sirianni racconta aneddoti inediti su Faber, proprio perché vissuti in prima persona. Cerca di penetrare nei sottotesti di una storia ormai molto conosciuta da tutti. C’è una Genova leggendaria e una Genova calpestata e sofferta sulla propria pelle a fare da set principali ai racconti e alle canzoni. Sì, perché ovviamente, non possono mancare le canzoni, non necessariamente le più famose, ma quelle che riescono forse a esprimere, oltre che l’ormai noto talento, anche la gigantesca umanità di cui era pervaso questo artista unico e irraggiungibile.

«Mi arrestarono un giorno per le donne ed il vino, non avevano leggi per punire un blasfemo, non mi uccise la morte, ma due guardie bigotte, mi cercarono l’anima a forza di botte». [da “Il Blasfemo”]

Prossimi eventi