NEWS

CARROPONTE GREEN E LA PRIMA TRACCIA DEL SUO RESPONSIBLE BOX: LE 4 SERATE “FREE WATER”

di carro ponte 17 lug 2017

Cambiamento climatico, carbon footprint, risparmio idrico e raccolta differenziata: Carroponte oltre a musica e divertimento è anche attenzione all’ambiente. L’arena sestese considera il rispetto per l’ambiente parte del suo DNA e quest’anno lancia “Carroponte Green. Insieme verso la sostenibilità”. Il progetto è stato realizzato insieme ad AREA Ridef, l’associazione di promozione sociale che riunisce i diplomati Master Ridef (organizzato dal Politecnico di Milano) con l’obiettivo di formare esperti in materia di energie rinnovabili, decentramento ed efficienza energetica, insieme a Gruppo CAP, la monoutility che gestisce il servizio idrico integrato della Città Metropolitana di Milano e a Pepita Onlus.

In particolare, nelle giornate dal 17 al 20 luglio al Carroponte è in atto una vera e propria water revolution: l’acqua si libera dalle prigioni di plastica! Un’iniziativa, quella del “Free Water. Acqua gratis e libera dalla plastica”, realizzata in collaborazione col Gruppo CAP che, grazie alla “casa dell’acqua” e agli erogatori messi a disposizione del pubblico di Carroponte durante tutta la stagione, intende favorire la promozione della sostenibilità dei consumi e degli usi della preziosa risorsa.

 

La campagna di liberazione dell’acqua si presenta anche come l’occasione di “testare” e registrare la prima traccia del Responsibile Box, un vecchio juke-box modificato e programmato a favore della sostenibilità, contatore e contenitore online dei risultati delle iniziative eco-friendly di Carroponte. Gli esperti di AREA Ridef, infatti, calcoleranno i consumi e i risparmi registrati durante le serate selezionate grazie alla sospensione della vendita di acqua in bottiglia volta alla valorizzazione del consumo di acqua di rete. L’obiettivo è quello di riuscire a compensare l’impatto sull’ ambiente in termini di CO2 equivalente del consumo elettrico di audio, video e luci delle serate Free Water.

Inoltre, nelle giornate del 19 e 20 luglio, il Carroponte lancia l’Ecoquiz! L’iniziativa del Fair game, realizzata dall’ APS Area Ridef responsabile del progetto Carroponte Green, vedrà coinvolto l’intero pubblico del Carroponte tramite la somministrazione di un questionario ecologico che metterà alla prova le conoscenze ambientali dei partecipanti al fine di promuovere una maggiore consapevolezza rispetto alle tematiche della sostenibilità e dei consumi responsabili.

 

I green players potranno mettersi alla prova affrontando le insidiose lacune ecologiche e diventando i volti dell’Ecoquiz. Dopo aver partecipato al gioco infatti, ciascun giocatore potrà decidere di diventare un ambassador del progetto Carroponte Green mostrando la spilletta Carroponte Green ottenuta grazie al versamento di una donazione libera e simbolica a favore del progetto.

 

I donatori più fortunati avranno la possibilità di pescare una speciale spilletta Gold  che presentata al bancone consentirà loro di ricevere in omaggio un’intera pinta di birra.

 

Maggiori info sul progetto Carroponte Green nella sezione dedicata del sito: www.carroponte.org/carroponte-green



< TUTTE LE NEWS



Prossimi eventi