domenica 19 agosto

ANDREA LABANCA

Domenica 19 Agosto 2018 – H.21.30
ANDREA LABANCA in concerto
Open act: George Herald + F4
CARROPONTE, Sesto san Giovanni (MI)

Andrea Labanca è un fuoriclasse, uno dei più interessanti cantautori italiani usciti negli ultimi anni. Dopo l’ottimo esordio ‘I Pesci Ci Osservano’ e a quattro anni dal secondo lavoro ‘Carrozzeria Lacan’, ha pubblicato il nuovo disco ‘Per Non Tornare’, per Goodfellas a inizio 2018.
Andrea è cresciuto tra la fine degli anni ‘70 e gli anni ’90 nella periferia est di Milano e si è laureato in Filosofia della Scienza con una tesi su Albert Einstein dal pragmatico titolo “Tempo e simultaneità: una definizione”. Il primo mini ‘I Pesci Ci Osservano’ (2005) contava cinque pezzi chitarra, voce e synth, registrato con l’ausilio di una strumentazione elettronica. Segue il fondamentale incontro con il chitarrista e autore meneghino Paolo Ciarchi, da cui nasce lo stile che contraddistingue ancora oggi la canzone di Andrea Labanca. Andrea inizia a suonare da vivo ovunque in Italia e all’estero, da Parigi a San Francisco.
Nel 2011 arriva il lavoro come compositore per la pièce di Aldo Nove ‘Maria’ e inizia a suonare con la Fisheye Band. Con i nuovi compagni di viaggio finirà di comporre il materiale di ‘Carrozzeria Lacan’, disco che vanta la produzione artistica e l’inizio di una proficua collaborazione con Gianluca De Rubertis. Nel 2015 Andrea Labanca parte per lo SPAGHETTI COUCHSURFING TOUR, trenta date live sui divani di tutta Europa in cambio un piatto di pasta e un bicchiere di vino.
Per il nuovo album ‘Per Non Tornare’ si rinnova il sodalizio artistico con Gianluca De Rubertis e Andrea come un moderno Pirandello scrive 9 storie e disegna i profili dei suoi nuovi personaggi, tutti accomunati dalla propensione al cambiamento e al movimento, rivoluzione e partenza.

OPEN ACT:

> George Herald: Prende in mano la chitarra e canta i suoi pezzi quando vuole. Un po’ Tallest Man on Earth un po’ Sid Vicious. Un po’ Bob Dylan un po’ Johnny Flynn. George Herald scrive canzoni folk.

> F4: F4 aka Camaò suona la chitarra cogli occhiali da solo. Intrepido ed emozionato, se sente come lu contadì che si prepara per gì giù ‘l campo. Ma senza stress: co ‘n goccetto de Varnelli. Per una serata tranquilla, dai toni bassi, lo troverai sempre.

>>>

INGRESSO LIBERO
Area Mangia & Bevi attiva dalle ore 19.00
Inizio spettacolo ore 21.30

Prossimi eventi